Tasso di usura - Rilevazione tassi medi terzo trimestre 2009

La Banca d'Italia ha pubblicato i dati trimestrali concernenti la rilevazione dei tassi di interesse effettivi globali medi ai sensi della legge sull'usura, per il periodo di applicazione 1° luglio - 30 settembre 2009, contenuti nel
Decreto Ministeriale del 24 giugno 2009 in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

In generale vi è una leggera flessione dei tassi medi ad eccezione di quelli relativi ai 'crediti personali/finanziamenti alle famiglie' ed alla 'cessione del quinto'.

Scende di oltre 1 punto percentuale il tasso di riferimento per i mutui a tasso variabile mentre resta pressoché invariato quello dei mutui a tasso fisso.

La Banca d'Italia comunica inoltre che "si è conclusa la fase di consultazione sul documento di revisione delle 'istruzioni per la rilevazione dei tassi effettivi globali medi', le nuove istruzioni, di prossima emanazione, recano significative novità in tema di trattamento degli oneri e delle spese da includere nel calcolo del tasso".

Il servizio di Calcolo del Tasso di Usura è stato aggiornato con i nuovi valori.